Correte Come Matti - Inno a Sant’Antonio Maria Zaccaria

29Sep



Correte Come Matti 

(M. Brusati, M. Labellarte, M. Versaci) 
Voce Massimo Versaci 


Era giovane era ricco sai,
Ma questo non bastava
Alla sua vita.
Nel Vangelo che leggeva lui
Il senso ritrovava
Alla sua vita.
E poi un giorno con sua madre
Lui parlò
Con lei comprese
Che esser perfetto
e stare dietro Gesù Cristo fin lassù
Sulla sua croce
Dietro una voce
La sua voce.

A Cremona e a Milano poi
A tutti raccontava
Il Suo vangelo
E ogni cuore tiepido con lui
Di fuoco diventava
La fede cresceva.
E poi un giorno lui san Paolo
Incontrò
Cosi comprese
Che esser perfetto
è diventare un solo Spirito con
Dio Con la sua croce
Qui nel cuore mio.

SI CORRETE COME MATTI
E ANDATE VERSO DIO
E VERSO GLI ALTRI
COME ME
E SIATE VERI E GRANDI SANTI
ANDANDO VERSO DIO
VERSO GLI ALTRI
SIATE SANTI
INSIEME A ME

Sono giovane e anche ricco sai
Ma questo non mi basta
Per la mia vita.
E nel Vangelo che leggeva lui
Voglio ritrovare
Senso alla vita
Cosi un giorno con gli amici
Proverò
Anche a capire
Che essere perfetto
è diventare un solo Spirito con Dio
Con la sua croce
Qui nel cuore mio. 

00:0000:00